Parte da Teramo “Metti in moto il dono”

mo_metti_in_moto_il_dono2Parte da Teramo “Metti in moto il dono”, iniziativa di sensibilizzazione al dono del sangue e degli emocomponenti organizzata da FIDAS. La prima tappa si svolgerà il giugno e proseguirà per tutta l’estate coinvolgendo circa 40 Federate. Migliaia i donatori di sangue che saranno coinvolti nel calendario di eventi che da giugno a settembre attraverseranno: Abruzzo, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto.

Obiettivo dell’iniziativa è ricordare l’importanza del dono del sangue e del plasma specie nel periodo estivo, quando in Italia si registrano cali preoccupanti nella raccolta delle donazioni.

«Se alcuni interventi chirurgici possono essere rinviati senza problemi afferma Giovanni Musso, Presidente nazionale FIDAS -, per molti altri pazienti il rinvio delle terapie comporta conseguenze sullo stato di salute e sulla qualità della vita. Ognuno di noi è chiamato a fare la propria parte prenotando ora la propria donazione di sangue o plasma: un gesto che permette di dare un enorme contributo alla propria comunità e al contempo tenere sotto controllo il proprio stato di salute. Un plauso ai centauri che questa estate attraverseranno l’Italia ricordando a tutti quanto sia bello ed importante donare».

L’appuntamento del 1° giugno è alle ore 18.00 in piazza Martiri della Libertà, dove saranno esposte moto e automobili su iniziativa del DBKillers Motoclub, in collaborazione con Top Service e i club Gran Sasso Racing, 90Gradi Team, Ducati Club Abruzzo. A fare bella mostra di sé saranno superbike, moto da viaggio e da strada, supercar e auto sportive, motocross e enduro oltre che motard.

In piazza sarà presente anche la Fondazione “Marco Simoncelli” nata nel ricordo del campione prematuramente scomparso nel 2011. La Fondazione si occupa di raccogliere fondi per realizzareinfografica_metti_in_moto_il_dono strutture per bambini in difficoltà in varie parti del mondo. I bolidi faranno da cornice agli stand dei volontari dell’associazione donatori di sangue, che saranno a disposizione di quanti volessero conoscere meglio il mondo della donazione, ricevere informazioni e indicazioni su come diventare donatori. La giornata si concluderà alle 20:30 con l’apericena al bar Des Artistes di piazza Martiri della Libertà organizzato dal DBKillers Club. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Teramo, che ha rilevato l’importanza della finalità sociale e di solidarietà legata al tema della donazione del sangue.

Il calendario nazionale di eventi gode del patrocinio del Centro Nazionale Sangue, del Ministero della Salute e del Forum Nazionale Terzo Settore.

Per prenotare la propria donazione di sangue o plasma a Teramo e provincia è possibile chiamare: FIDAS Teramo, telefono 350 126 0850, mail fidasteramo@fidasteramo.it oppure visitando il sito http://www.fidasteramo.it/