XII edizione del Premio giornalistico “FIDAS – Isabella Sturvi”

Nel 2021 il premio giornalistico “FIDAS-Isabella Sturvi” taglia il traguardo della XII edizione. Negli anni più di 260 professionisti dell’informazione hanno partecipato al premio: l’albo dei vincitori conta nomi illustri della televisione, della radio e della carta stampata. Un Premio nato con un obiettivo importante non solo per FIDAS ma per l’intera società: promuovere l’impegno del giornalismo sociale e scientifico relativo al Sistema Sangue e alla valorizzazione del grande patrimonio costituito dalle numerose associazioni impegnate nel volontariato.

Il Premio è intitolato alla memoria di Isabella Sturvi, a lungo responsabile dell’ufficio VIII, “Sangue e trapianti”, presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute.

I professionisti dell’informazione potranno candidarsi presentando articoli, servizi ed inchieste riguardanti:  la donazione del sangue o emocomponenti e aspetti relativi l’attività delle Associazioni e Federazioni del dono del sangue. I lavori dovranno risultare pubblicati, radiotrasmessi o teletrasmessi, messi on-line nel periodo compreso tra il 1° marzo 2021 e il 22 febbraio 2022.

Tre le categorie alle quali ci si può candidare: sezione nazionale, sezione locale e sezione emergente, quest’ultima dedicata a giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti under 35.

I giornalisti che intendono partecipare al Premio dovranno far pervenire i propri lavori a FIDAS Nazionale entro il 1° marzo 2022.
La premiazione avverrà a Catania il 22 aprile 2022, in occasione del 60° Congresso nazionale FIDAS.

Per ulteriori informazioni invitiamo a consultare il Bando XII Premio Giornalistico “FIDAS – Isabella Sturvi“.