sistema sangue

Aggiornamento delle misure di prevenzione della trasmissione dell’infezione da nuovo Coronavirus

In accordo alle ultime disposizioni in materia di misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, con riferimento all’ingresso in Italia da Paesi esteri e agli spostamenti sul territorio nazionale da parte di persone fisiche, a parziale rettifica della circolare Prot. n. 1447.CNS.2020 del 23 giugno 2020, recante_”Integrazione ed aggiornamento delle misure di prevenzione indicate nella circolare Prot. n. 0797.CNS.2020 del 26 marzo 2020″, le misure di prevenzione della trasmissione dell’infezione da nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2) mediante la trasfusione di emocomponenti labili contenute al punto 3 nella circolare in oggetto, si modificano come segue:

3. La sospensione di cui al punto 2 non si applica per i soggetti che provengono dagli Stati membri dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria) con l’esclusione di Romania e Bulgaria, dagli Stati parte dell’accordo di Schengen (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera), da Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord, Andorra, Principato di Monaco, Repubbllica di San Marino e Stato della Città del Vaticano.

Il Centro Nazionale Sangue aggiornerà le presenti indicazioni in relazione all’acquisizione di ulteriori informazioni circa l’agente patogeno in questione e all’evoluzione della situazione epidemiologica nazionale e internazionale.