istituzionali

Proroga delle misure di prevenzione della trasmissione del West Nile Virus

A integrazione della circolare Prot. n. 1419 CNS 2019 del 31/05/2019 recante Indicazioni per la sorveglianza e la prevenzione trasmissione del West Nile Virus e Usutu mediante la trasfusione di emocomponenti labili nella stagione estivo-autunnale 2019, in considerazione delle attuali evidenze epidemiologiche e dell’andamento climatico e metereologico stagionale, si comunica che tutti i provvedimenti finalizzati alla prevenzione della trasmissione dell’infezione da WNV mediante la trasfusione di emocomponenti labili restano in essere fino alla data del 30 novembre 2019, ivi inclusi i provvedimenti relativi ai territori esteri compresi nelle segnalazioni della stagione estivo-autunnale 2019.

Si rammenta che ai donatori che abbiano soggiornato negli USA e in Canada in qualunque momento dell’anno si applica il criterio di sospensione per 28 giorni dal rientro.

I Responsabili delle Strutture regionali di coordinamento per le attività trasfusionali sono invitati a dare tempestiva attuazione alle suddette indicazioni, informando puntualmente i singoli Servizi trasfusionali operanti nelle Regioni/Province autonome di rispettiva competenza, anche per gli aspetti inerenti alla raccolta di cellule staminali emopoietiche da sangue venoso periferico, e le Banche di sangue cordonale.

Il Centro Nazionale Sangue aggiornerà le presenti indicazioni in relazione all’evoluzione della situazione epidemiologica nazionale e internazionale.