sistema sangue

CNS: Sospensione dei provvedimenti per infezioni da WNV

In considerazione delle attuali evidenze epidemiologiche, che dimostrano l’assenza di nuovi casi umani di malattia da West Nile Virus (WNV) dal mese di novembre c.a., e all’andamento climatico stagionale, si comunica che, a far data dal 1 dicembre 2019, sono sospese le misure locali e nazionali finalizzate alla prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da WNV.
Si rammenta che ai donatori che abbiano soggiornato negli USA e in Canada in qualunque momento dell’anno si applica il criterio di sospensione per 28 giorni dal rientro.

I Responsabili delle Strutture regionali di coordinamento per le attività trasfusionali sono invitati a dare tempestiva attuazione alle suddette indicazioni, informando puntualmente i singoli Servizi trasfusionali operanti nelle Region/Province autonome di rispettiva competenza, anche per gli aspetti inerenti alla raccolta di cellule staminali emopoietiche da sangue venoso periferico, e le Banche di sangue cordonale, ove presenti.

Ove si rendesse necessario, il Centro Nazionale Sangue aggiornerà tempestivamente le presenti indicazioni in relazione all’evoluzione della situazione epidemiologica nazionale e internazionale.