dalle federate

Campionati Italiani Karate: FIDAS Puglia partner della manifestazione

Bari vetrina dei “Campionati assoluti di karate kumite”. Un evento che, arrivato alla 46esima edizione per il campionato maschile ed alla 29esima per quello femminile, vedrà interessata ancora una volta la grande macchina organizzativa della Fijlkam Puglia settore karate.

Nelle giornate di sabato 26 (dalle 11.30) e di domenica 27 Febbraio (dalle ore 8.30) presso il Palaflorio di Bari si sfideranno sui tatami di gara circa 700 atleti provenienti da tutta Italia, i gruppi sportivi militari ed i campioni pugliesi (tra i quali Selene Guglielmi delle Fiamme Oro Roma, Michele Giuliani delle Fiamme Gialle Roma, Saverio Pesola e Biagio Laforgia della Kyohan Simmi, Vito Durante, Domenico Teodoro).

La conferenza stampa dell’evento è invece fissata per il giorno 18 Febbraio presso la sala riunioni della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, nella sede di Bari (in via Venezia 3, ore 10.30), dove in occasione verrà presentato anche un altro progetto: questa volta i protagonisti “assoluti” (parola che ha un minimo comune multiplo che accomuna i due eventi) saranno i bambini, che per la seconda volta grazie al progetto Sport a scuola, al karate, al patrocinio dell Unicef ed al prezioso contributo dell’ Avv. Katia Di Cagno (vice presidente nazionale Unione Nazionale Camere Minorili) saranno uniti nel progetto “Lotta alla malnutrizione infantile”.

Questo è il fine che accomuna ad Unicef e Fidas anche il WWF, ovvero migliorare il vivere quotidiano di ogni persona, come ha detto l’Avv. Antonio De Feo (Presidente WWF Puglia), passando attraverso la condivisione di attività che rispettano l’ambiente, esaltano lo sviluppo di una nuova cultura e la centralità dell’essere umano anche tramite il Karate.

I campionati assoluti sono un evento importante per la città di Bari e per tutta l’Italia poiché risale a circa 10 anni fa l’ultimo coinvolgimento della città e della Puglia ad un evento di importanza nazionale, evento organizzato e coordinato grazie ad un lavoro sinergico tra gli addetti ai lavori della federazione: Giuseppe Pellicone (vice presidente nazionale del settore karate), Giovanni Barbone (delegato federale e consigliere nazionale e presidente commissione ufficiali di gara), Sergio Donati (presidente della commissione scuola e promozione sett. karate), Roberto D’Alessandro (componente commissione scuola e promozione sett. karate e presidente del comitato organizzatore del campionato del Mediterraneo), Sabino Silvestri (vice presidente comitato regionale Puglia settore Karate) e Saverio Patscot (presidente comitato regionale Puglia Fijlkam).

Una sinergia che si solidifica anche grazie agli sponsor, ai partner istituzionali Fidas, Unicef e WWF ed alle istituzioni quali il Comune di Bari, la Provincia di Bari, la Regione, il CONI, l’A.n.s.m.e.s. e l’Unione nazionale veterani dello Sport.

Nella mattinata del 26 la Fidas Puglia, proprio per consolidare il legame con Fijlkam Puglia, farà compiere solo in anteprima per questo giorno un “viaggio inaugurale” alla nuova autoemoteca, un simbolo che “coagula” il rapporto con lo sport e la solidarietà, come lo ha definito la Dott.ssa Rosita Orlandi, presidente della Fidas Puglia.

Su questo mezzo, dotato di ultime tecnologie e sicurezze per la donazione di sangue e di plasma (che sulle precedenti quest’ultimo non poteva esser donato), sarà possibile donare e concretizzare questo gesto di solidarietà. Infine per tutta la durata dei campionati verrà esposta nel parterre del Palazzetto la moto del campione della 250 Marco Simoncelli, un omaggio che la San Carlo ha voluto fare solamente alla Fijlkam karate.