sistema sangue

Autosufficienza di plasma e plasmaderivati: prospettive future

Sabato 25 giugno si terrà a Mestre (NH Laguna Palace in viale Ancona, 2) il seminario “Autosufficienza di plasma e plasmaderivati: prospettive future” promosso da FIDAS Veneto e AVIS Regionale Veneto.
Il perseguimento dell’autosufficienza anche in farmaci plasmaderivati è obiettivo strategico di ogni Nazione evoluta compresa l’Italia. Peraltro per noi è indispensabile che tale obiettivo venga raggiunto/mantenuto grazie al contributo dei donatori volontari, periodici, non remunerati, anonimi, responsabili ed associati e ricorrendo al “conto lavoro”. Inoltre va sottolineato che ultimamente si osserva, nei Paesi con elevato indice di sviluppo economico, una flessione nella raccolta di plasma da separazione a causa della diminuzione della raccolta di sangue intero e ad un aumento della domanda di alcuni Medicinali Plasma Derivati. Nella bozza del Piano Nazionale Plasma vengono indicate le strategie per l’autosufficienza, tra cui l’appropriatezza d’uso dei farmaci plasmaderivati, il miglioramento dell’efficienza della produzione di plasma, la costituzione di “aggregazioni regionali”, lo sviluppo di specifici progetti di collaborazione con le Associazioni e Federazioni dei donatori volontari di sangue e la concentrazione delle attività di approvvigionamento di beni, servizi e risorse umane».
Nel corso della giornata saranno approfonditi tutti questi aspetti, con particolare attenzione agli scenari che si sono aperti con le nuove gare.

Programma definitivo seminario 25 giugno 2016