dalle federate

Ad Aosta è nato lo Sportello del donatore di sangue

Ha preso il via il 9 marzo scorso lo “Sportello del donatore di sangue”, attivo presso la sede della federata “San  Michele Arcangelo” in via Lucat, 2A ad Aosta. Tutti i mercoledì dalle ore 16 alle ore 19 gli stessi donatori FIDAS mettono a disposizione il proprio tempo per diffondere la cultura del dono del sangue. Si tratta di un’azione che sottolinea il fondamentale ruolo dei volontari e donatori attivi che svolgeranno una corretta informazione di aspetti e modalità per sostenere e invitare chi intende avvicinarsi alla donazione del sangue in modo consapevole e associato. “Lo sportello del donatore FIDAS, dice Rosario Mele presidente regionale FIDAS, – è aperto a tutti: cittadini, volontari, donatori e principalmente ad aspiranti donatori che desiderano conoscere aspetti e modalità utili a sgombrare definitivamente il campo da dubbi e agofobie.  Sarà un momento di conoscenza, di confronto, di ascolto di proposte, verranno distribuite brochure informative, saranno illustrati i requisiti utili per diventare donatori e le modalità di accesso all’attività trasfusionale”. Ricordiamo a tutti che in Valle d’Aosta il sangue si dona solo ed esclusivamente presso il Servizio Regionale di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’ Ospedale “U. Parini “ di Aosta in Viale Ginevra 3 o presso i Centri Distaccati di Verres e Donnas.

Attraverso questa iniziativa la FIDAS Valle d’Aosta spalanca le porte della Federazione regionale al territorio per una responsabile attività di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue e di tutti i suoi componenti.  “L’obiettivo di fondo che ha suscitato la nascita dello Sportello del donatore di sangue” – continua Severino Cubeddu, presidente della federata San Michele Arcangelo – è quello di continuare a sensibilizzare tutti alla donazione, ma principalmente rivolge lo sguardo ad una fascia di popolazione di un’età compresa trà i 18 e i 35 anni affinché prenda coscienza dell’importanza che riveste il nobile gesto della donazione del sangue. Donare il sangue è un segno di profonda attenzione alla vita di emofiliaci, talassemici, trapiantati, pazienti oncologici e tanti altri che aspettano da noi tutti un gesto di solidarietà”   

Per ulteriori informazioni FIDAS Valle d’Aosta Tel 0165/552196- Cell. 3666067082  www.fidas.it  email fidasvda@gmail.com