A San Valentino l’amore si traduce in solidarietà

San Valentino amore solidarietà 1Oggi, 14 febbraio, dalle 8 alle 11 circa, presso il Servizio Trasfusionale di Pordenone, 
sei coppie di donatori di sangue della sezione AFDS-FIDAS Brugnera San Cassiano hanno deciso di festeggiare San Valentino nel migliore dei modi, amando il prossimo e donando il proprio tempo e il proprio sangue a favore di chi ne ha bisogno.
Un gesto condiviso con il partner che ha arricchito ciascuno dei partecipanti, consapevoli del costante bisogno di sangue o singoli emocomponenti come il plasma. 
Al loro fianco come sempre, il presidente della sezione Graziano Montagner, orgoglioso di promuovere queste iniziative e trovare in questi piccoli grandi gesti la soddisfazione che caratterizza la sezione da 60 anni. 
Amore, impegno, solidarietà e volontà sono i principi valorizzati in questa giornata ma che guidano ogni giorno i volontari nelle attività dell’Associazione. 
La buona riuscita dell’iniziativa è merito dei donatori che non mancano mai e della collaborazione con il personale ospedaliero, sempre gentile e disponibile rispetto alle proposte di interesse collettivo.
 
San Valentino amore solidarietà 2

San Valentino: condividi l’amore con l’Adas-FIDAS di Gela

AdasGela-SanValentinoL’Adas-FIDAS di Gela (CL) festeggia l’amore dedicando ben due giornate al patrono degli innamorati.
In occasione della festa più tenera dell’anno, San Valentino, l’associazione gelese apre le porte dell’Unità di Raccolta a tutte le coppie di innamorati che vorranno condividere il gesto della donazione del Sangue, domenica 12 e lunedì 13 febbraio.
I volontari e lo staff sanitario sono pronti ad accogliere tra cuori e sorrisi quanti decideranno di compiere il loro gesto di solidarietà nei giorni dedicati all’amore.
Un “goloso” gadget verrà distribuito a coloro i quali si recheranno in via degli Appennini n. 5 per donare il sangue, in un trionfo di dolcezza e tenerezza.
Quali giornate migliori per condividere con chi si ama un gesto così altruista!

All’Adas di Gela San Valentino all’insegna del dono

San Valentino all’insegna del dono per i volontari dell’Adas FIDAS Gela. Domenica 14 i volontari dell’associazione, guidati dal presidente Enzo Emmanuello, hanno celebrato l’amore nel suo significato più profondo: un gesto volontario, anonimo e gratuito a favore di quanti necessitano di terapie trasfusionali.

La giornata si è svolta presso l’Unità di raccolta associativa in Via Appennini, la “casa dei donatori” gelesi alla presenza del direttore sanitario dott. Antonio Moscato.

La cronaca e le foto della giornata su http://bit.ly/248lFqG