Premio Giornalistico Nazionale FIDAS-Isabella Sturvi: arriva il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti

Un passo importante perché le storie del mondo del sangue tornino al centro del dibattito: il Premio Giornalistico Nazionale FIDAS-Isabella Sturvi, alla tredicesima edizione, ha ricevuto il patrocinio del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

La gradita dimostrazione di apprezzamento dalla prima istituzione italiana dei professionisti dell’informazione arriva insieme alla rinnovata manifestazione di interesse del Centro Nazionale Sangue, il quale ha concesso anche quest’anno il patrocinio.

Il Premio – divenuto ormai un punto di riferimento per tutta l’informazione legata al mondo del sangue – attraverso una giuria di esperti del mondo del giornalismo e della donazione, valorizza gli articoli e le inchieste sul tema della donazione di sangue e di emocomponenti.

Ecco il link al BANDO a cui è possibile partecipare entro il 1° marzo 2023.

Bando-XIII-Premio Giornalistico FIDAS-Isabella Sturvi

Il Premio è articolato nelle seguenti sezioni: nazionale, locale ed emergente. Secondo le linee guida che è possibile trovare sul bando potranno concorrere quanti avranno realizzato articoli o inchieste pubblicati su quotidiani, periodici, agenzie di stampa o internet, servizi o inchieste audio o video trasmessi da radio e tv.

Il Consiglio Direttivo Nazionale FIDAS si riserva di attribuire un premio speciale, riservato al giornalista che, non risultando vincitore nelle tre sezioni, abbia realizzato un prodotto valido e significativo, rispondente agli obiettivi del premio. I giornalisti pubblicisti e professionisti che intenderanno partecipare al Premio dovranno far pervenire i propri lavori via email all’indirizzo fidas@fidas.it.

La premiazione avverrà il 28 Aprile 2023 durante l’Assemblea Nazionale FIDAS che si svolgerà a Roma.

Per maggiori informazioni scrivere a ufficiostampa@fidas.it oppure mandare un messaggio Whatsapp al numero di telefono 349 06 55 689