istituzionali

West Nile Virus: precisazione del CNS

In merito alla trasmissione del virus da West Nile in Italia, il Centro Nazionale Sangue precisa che l’attivazione di screening NAT sulle donazioni di sangue e di emocomponenti in aree provinciali ove lo stesso non è già attivato, resta comunque subordinata alla rilevazione di casi umani confermati di malattia neuroinvasiva da WNV. Il CNS precisa altresì che la circolare ministeriale su questo argomento (inserita nell’area riservata) è in corso di riesame da parte del Coordinamento degli Uffici di Sanità Pubblica delle Regioni, e che per questo potrebbe subire delle modifiche.