Gemellaggio FIDAS VdA – FIDAS Partenopea

Gemellaggio FIDAS VdA FIDAS Partenopea

L’associazione “San Michele Arcangelo”, federata FIDAS Valle d’Aosta, presieduta da Gianmatteo Pacifico e la FIDAS Partenopea guidata da Gennaro Carotenuto rinnoveranno il vincolo di amicizia. 

L’evento si svolgerà venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 17, presso il Salone Ducale del Comune di Aosta in piazza Emile Chanoux e gode dell’importante patrocinio del Comune di Aosta. Per l’evento è attesa la partecipazione del presidente della regione Valle d’Aosta Antonio Fosson, dell’assessore regionale alla Sanità, salute e politiche sociali Mauro Baccega, del Sindaco di Aosta Fulvio Centoz, di Pierluigi Berti Direttore del Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Azienda USL della Valle d’Aosta.

Silvia Carla Maria Magnani, componente del Direttivo regionale della FIDAS Valle d’Aosta, modererà l’incontro al quale prenderanno parte anche diversi rappresentanti di organizzazioni di volontariato impegnati sul territorio regionale.

“Saranno giorni di calorosa ospitalità – ” afferma Rosario Mele, presidente di FIDAS Valle d’Aosta, “vivremo momenti forti, fatti di scambi umani e di confronto tra donatori di sangue che hanno scelto di mettere al centro il gesto del dono del sangue, quale atto civico che abbatte le differenze e sottolinea come la diversità sia una importante risorsa di prossimità.
Quello che celebreremo non è un semplice atto di amicizia ma è un momento di festa tra volontari e donatori di sangue che seppur lontani geograficamente sono vicini e uniti nello sviluppare rapporti di sempre più intensa amicizia e collaborazione, finalizzata ad accrescere nei propri territori le azioni di sensibilizzazione e di promozione alla donazione volontaria, periodica e
gratuita del sangue.
Idealmente “piegheremo” la cartina geografica della nostra bella Italia e avvicineremo le cime delle Alpi con le pendici del Vesuvio, accosteremo il blu del mare con il bianco della neve per suggellare un forte vincolo di civica solidarietà e attiva partecipazione.”

Per info e adesioni alla manifestazione di gemellaggio #fidaspartenopea&fidasvda contattare il numero: 348/8418095.

 

FIDAS Partenopea e FIDAS Valle d’Aosta unite da un gemellaggio

Donatori uniti, in nome della solidarietà. Venerdì 28 settembre, in occasione della “Giornata del Donatore 2018” che si celebrerà a Baia di Napoli presso Villa Rossana,  l’Associazione Donatori Volontari Sangue “San Michele Arcangelo” della FIDAS Valle d’Aosta guidata da Rosario Mele, e la FIDAS Partenopea presieduta da Gennaro Carotenuto suggelleranno il vincolo di amicizia con un gemellaggio. Un legame utile per sviluppare strette relazioni associative e promuovere comuni iniziative di diffusione della cultura della donazione gratuita, anonima e periodica del sangue e dei suoi componenti.
Un’amicizia che sarà il solco nel quale cresceranno e si alimenteranno relazioni umane, culturali, di solidarietà tra due realtà associative di Donatori di sangue FIDAS geograficamente lontane, ma fortemente legate da un saldo impegno di prossimità. Idealmente si uniranno l’anima e il cuore di città diverse, l’impegno responsabile di cittadini donatori, di mare e di montagna, distanti centinaia di chilometri per disegnare una solidarietà del dono forte e transregionale. I due Presidenti, unitamente ai Direttivi dei Donatori, si assumono l’impegno di mantenere contatti vivi e permanenti tra le due federate di Donatori, per favorire sentimenti di amicizia e la migliore collaborazione per concorrere al raggiungimento dell’autosufficienza regionale e nazionale di sangue ed emoderivati, di perseguire con
determinazione livelli di qualità e di sicurezza per la tutela dei donatori e dei trasfusi.

All’evento parteciperanno: Pierfrancesco Cogliandro Vice Presidente FIDAS Centro Sud e Isole, Michele Vacca Direttore SIT Campania “Ospedale Cardarelli “, Bruno Zuccarelli Direttore Dimti Napoli 1 centro, Direttore SIT Ospedale dei Colli, Cosimo Nocera Direttore SIT O.S. Giovanni Bosco, Gaspare Leonardi Direttore SIT O.S. Paolo. Inoltre saranno presenti i rappresentanti delle Federate FIDAS Campania e della FIDAS Valle d’Aosta