istituzionali

Sospesi i provvedimenti per la prevenzione del WNV

Il Centro nazionale sangue comunica che a partire da sabato 1° dicembre sono sospesi su tutto il territorio nazionale i provvedimenti finalizzati alla prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da West Nile Virus, consistenti nella sospensione per 28 giorni dei donatori con anamnesi positiva per aver soggiornato anche solo per una notte nelle province di Belluno, Treviso, Venezia, Matera, nonché in tutte le province del Friuli Venezia Giulia e della Sardegna.

Sono inoltre sospesi i provvedimenti relativi a: Albania, Algeria, Grecia, Macedonia, Romania, Russia, Serbia, Tunisia, Turchia, Ucraina e Ungheria.
Nell’area normativa, documenti dal Centro Nazionale Sangue, la comunicazione completa.