istituzionali

Pubblicate le indicazioni per il 5×1000

agenziadelleentratelogoLa Legge di stabilità per il 2014 ha confermato senza modifiche l’istituto del 5×1000 anche per l’esercizio finanziario 2014. Rispetto alle precedenti annualità rimangono immutate le tipologie di soggetti a cui può essere destinato il contributo del cinque per mille e le modalità per accedere al beneficio.

Ai fini dell’ammissione al contributo del cinque per mille, le Associazioni di volontariato devono presentare la domanda d’iscrizione e, successivamente, una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà. La domanda di iscrizione deve essere presentate a partire dal 21 marzo 2014, data di apertura del canale telematico, ed entro il termine del 7 maggio 2014 all’Agenzia delle entrate, esclusivamente in via telematica, direttamente dai soggetti interessati abilitati ai servizi telematici e in possesso di pin code, ovvero per il tramite degli intermediari abilitati alla trasmissione telematica secondo le vigenti disposizioni.

Il termine per l’iscrizione telematica all’Agenzia delle entrate da parte degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche è fissato al 7 maggio. Entro il 14 maggio l’Agenzia delle Entrate pubblicherà l’elenco dei soggetti che hanno presentato domanda.

Scarica la Circolare n° 7 del 21 marzo 2014