Traversata della solidarietà: venerdì 28 la presentazione a Reggio Calabria

Venerdì 28 luglio a Reggio Calabria, presso la “Sala G. Levato” del Palazzo del Consiglio Regionale, in via Cardinale Portanova, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’XI edizione della Traversata della Solidarietà.
All’evento parteciperanno:
Nicola Irto, presidente Consiglio Regionale Calabria
Giuseppe Neri, segretario questore Consiglio Regionale Calabria
Pierfrancesco Cogliandro, vice presidente Nazionale FIDAS
Giuseppina Strangio, presidente Adspem FIDAS Reggio Calabria
Alfonso Trimarchi, primario Servizio Immunotrasfusionale Reggio Calabria.

L’XI traversata FIDAS, in programma sabato 29 e domenica 30 luglio, è un appuntamento storico del territorio che quest’anno acquista un valore ancora più importante. Nelle ultime settimane infatti si sono susseguiti gli appelli per sensibilizzare al dono del sangue in particolar modo in Calabria e in Sicilia. In diverse province di questi territori si registrano difficoltà nel reperire donatori e le scorte di sangue ed emocomponenti non sono sufficienti a garantire non solo l’attività trasfusionale straordinaria, ma nemmeno quella ordinaria. Come ha ricordato Aldo Ozino Caligaris, presidente nazionale FIDAS, “in Italia stiamo vivendo un periodo di siccità del sangue in particolare nelle regioni del Meridione e crediamo fortemente che iniziative come la Traversata possano aiutare a sensibilizzare il territorio attraverso la promozione dello sport e di corretti stili di vita”.

XI Traversata della Solidarietà FIDAS
XI Traversata della Solidarietà FIDAS

Il 29 e 30 luglio la Traversata della Solidarietà

Sabato 29 e domenica 30 luglio appuntamento con la Traversata della Solidarietà. L’evento, organizzato da FIDAS Nazionale e dall’Adspem FIDAS di Reggio Calabria, con la collaborazione della FIDAS Calabria.

Sempre più consapevole dell’importante legame tra attività fisica e stili di vita sani e delle potenzialità dello sport di coinvolgere i giovani, si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Traversata della solidarietà giunta all’undicesima edizione. Come ogni anno con i tornei di volley, calcio balilla, tennis tavolo e la Traversata a nuoto dello Stretto di Messina si vuole promuovere la cultura della donazione del sangue, divulgando messaggi di educazione sanitaria e medicina preventiva soprattutto tra le nuove generazioni. L’appuntamento è per sabato 29 luglio con le attività sportive che si svolgeranno sul lungomare di Reggio Calabria e domenica 30 luglio con la Traversata, che vedrà i nuotatori raggiungere in barca Punta Faro, sulla sponda siciliana, per iniziare da lì la staffetta a nuoto alla volta di Cannitello, sul litorale calabrese.
Valori solidaristici, educazione sanitaria, il nobile gesto del donare una parte di sé per il benessere della collettività, tutti elementi che si riconfermano con forza e passione ogni anno e che daranno vita anche a questa undicesima edizione.

 

Traversata della Solidarietà: venerdì 29 luglio la presentazione

Venerdì 29 luglio alle 11.00 presso la Sala “G. Levato” del Palazzo del Consiglio Regionale a Reggio Calabria, in Via Cardinale Portanova, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della Traversata della Solidarietà FIDAS giunta alla sua decima edizione. L’evento promosso da FIDAS Nazionale, FIDAS Calabria e ADSPEM FIDAS di Reggio Calabria, è l’appuntamento consolidato dei donatori di sangue che attraverseranno le acque tra Scilla e Cariddi per ricordare l’importanza di un gesto responsabile, anonimo, volontario e gratuito a favore dei tanti cittadini che necessitano di terapie trasfusionali.

A presentare l’appuntamento reggino il vicepresidente nazionale FIDAS Pierfrancesco Cogliandro e il vicepresidente dell’Associazione Adspem FIDAS Rocco Gangemi. Interverranno inoltre il presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto, il segretario questore Giuseppe Neri, il primario facente funzioni del Servizio Immunotrasfusionale Reggio Calabria Antonio Gervasi e il responsabile medico Calabria Cord Blood Bank, consigliera dell’ Adspem FIDAS Giulia Pucci.

 

LA FIDAS IN CALABRIA
Le Associazioni dei donatori di sangue federate FIDAS in Calabria sono 4, la FIDAS Paola, l’ADVST di Locri, la LADOS di Marina di Gioiosa Ionica e l’ADSPEM FIDAS di Reggio Calabria. Articolate in complessive 30 sezioni, i quasi 12mila donatori di sangue nel corso del 2015 hanno raccolto 10.375 unità di sangue ed emocomponenti. L’Associazione Adspem FIDAS di Reggio Calabria, guidata da Pinuccia Strangio, ha registrato nell’ultimo biennio una costante crescita del numero dei donatori, anche se non è sempre facile reperire nuovi volontari. “L’estate è sempre un periodo critico – ricorda Pinuccia Strangio – ma siamo certi che le istituzioni non lasceranno sole le associazioni dei donatori di sangue”.

 

Il 30 e 31 luglio la decima Traversata della solidarietà

FIDAS-traversata2016_G+Nata dall’idea di un’idea della FIDAS Polesana nel 2006, la Traversata della Solidarietà, organizzata dall’Adspem FIDAS Reggio Calabria, dalla FIDAS Calabria e dalla FIDAS Nazionale, giunge quest’anno alla sua decima edizione. Lo spirito altruistico, la voglia di condivisione ed il desiderio di sensibilizzare la società e soprattutto il mondo giovanile attraverso lo sport e quindi l’assunzione di corretti stili di vita, sono elementi alla base della sfida che ogni anno affrontano i donatori, volontari ed amici della FIDAS nell’attraversare a nuoto le acque dello Stretto di Messina. Questa edizione presenta una novità:  la Traversata, infatti, si svolgerà il pomeriggio di giorno 31 Luglio. Si partirà alle 18 circa dalla sponda siciliana (Punta Faro) per raggiungere Cannitello (Villa San Giovanni) verso le 19. Questo darà certamente un sapore e colori diversi alla manifestazione che vedrà protagonisti numerosi donatori, volontari e, come sempre al nostro fianco, gli atleti delle Fiamme Oro della Polizia di Stato. Come ogni anno non mancheranno le altre attività sportive che si svolgeranno nella giornata del 30 luglio e la mattina del 31 sul lungomare di Reggio Calabria, dove i partecipanti si sfideranno in tornei di beach volley, calcio balilla e nella II edizione del match race. Accanto agli eventi sportivi nei due giorni di sport sarà realizzato un piccolo villaggio della salute con screening gratuiti grazie alla presenza di personale sanitario volontario. Cosa aggiungere. Non resta che essere presenti e numerosi.

Programma e modalitá di partecipazione alla Traversata 2016

Scheda di iscrizione alla Traversata 2016

Scheda di iscrizione ai Tornei della Traversata 2016

Scheda di iscrizione Match Race Traversata 2016

Strutture ricettive Traversata 2016