On line il nuovo NOI IN FIDAS

noiinfidas_4-2016_coverOn line il nuovo NOI IN FIDAS, il trimestrale della Federazione. In questo numero gli approfondimenti sulla Riforma del Terzo Settore presentati nel corso degli incontri Interregionali, tutto sul Corso #formAzioneFIDAS con gli interventi dei relatori che hanno preso parte alla tre giorni di novembre, il nuovo coordinamento nazionale Giovani FIDAS e il progetto Patient Blood Management. E ancora la rubrica “Domande e risposte” e i prossimi appuntamenti nazionali.

Un ringraziamento a quanti hanno collaborato alla buona riuscita di questo ultimo NOI IN FIDAS del 2016. E a tutti buone feste.

Leggi il nuovo numero o scaricalo in pdf

Ad ottobre gli incontri Interregionali FIDAS

Gli Interregionali sono tradizionalmente momenti di confronto tra Federate delle varie macroaree su argomenti legati alla donazione del sangue; dal prossimo mese di ottobre la novità è legata all’approfondimento di aspetti di gestione interna dell’associazione, per conoscere le normative che coinvolgono le realtà del Terzo Settore.  Il  tutto con l’aiuto di esperti di vari settori che aiuteranno i responsabili associativi FIDAS a comprendere meglio gli aspetti che coinvolgono la conduzione di un’associazione.

Il primo appuntamento è per sabato 1° ottobre a Parma per le Federate del Nord Ovest; sabato 8 ottobre a Monfalcone (GO) per quelle del Nord Est e sabato 22 e 23 ottobre a Marina di Gioiosa Ionica (RC) per le Federate di Centro-Sud e Isole.

Questi gli argomenti trattati

AMBITO GIURIDICO
• La normativa civilistica del non-profit: inquadramento generale L.266/91, D.Lgs.460/97
• Responsabilità civile e penale nell’associazione. Adempimenti assicurativi
• La personalità giuridica delle associazioni di volontariato: come ottenerla, quale normativa
• Le regole dell’associazione: statuto e regolamento interno, come rispettarli o modificarli. Come gestire le assemblee ed i consigli direttivi. I verbali. Come risolvere eventuali contro-versie all’interno dell’associazione. Come comportarsi in casi non disciplinati da statuto o re-golamento.
• Inquadramento generale della legge 383/2000. I rapporti con gli enti pubblici: convenzioni e finanziamenti.
• Altri adempimenti connessi alla legge sulla privacy e contratti per la sede sociale (locazione, comodato, diritti e doveri dell’associazione)
• 5 per 1000: quali caratteristiche per accedervi
• Obblighi registro del volontariato
• Legge di riforma del Terzo settore – in attesa dei decreti attuativi, novità salienti

AMBITO FISCALE
• Adempimenti contabili: tenuta contabilità, registri e libri sociali, redazione rendiconto annua-le.
• Adempimenti fiscali: imposte sui redditi e IRAP, sostituti d’imposta, agevolazioni fiscali ed esenzioni, ONLUS e regime fiscale delle donazioni, altre imposte indirette.
• Autofinanziamento nelle associazioni (lotterie, tombole, pesche di beneficenza); rimborsi spese ai volontari.
• Modello EAS.
• 5 per 1000: obblighi di rendicontazione specifici, sanzioni e sanatorie
• IMU, TARI,TASI, tassazione trasferimenti immobiliari – imposte nazionali e/o locali
• Prestazioni lavorative: quali possibilità sono possibili per la liquidazione – Voucher, presta-zioni occasionali ecc ecc