dalle federate

Biliancio positivo per la FIDAS Molise

LarinoIl 23 gennaio 2016 in trecento hanno partecipato all’annuale festa della FIDAS Larino. A fianco dei rappresentanti associativi della federata molisana il vicepresidente nazionale FIDAS Antonio Bronzino e ad allietare i presenti il complesso musicale larinese “Segnali Acustici” il duo “Buonanotte Pulcinella” e il cabarettista “Nduccio”.

La Fidas regionale è lieta quest’anno di comunicare le sue 3350 donazioni di sangue , ben 450 donazioni in più rispetto all’anno precedente, merito sopratutto della FIDAS Campobasso con il suo instancabile presidente Gianfranco Adamo affiancato dal dottor Antonio Villani, persona molto stimata dai donatori a lui afferenti. La scommessa del dottor Guerino Trivisonno fondatore della FIDAS Molise è vinta. Il suo progetto di trasparenza, partecipazione, creazione di realtà comunali senza accentramenti sulle solite località, di entusiasmo e di obiettivi concreti e tangibili si va man mano realizzando. A Larino la squadra è collaudata, ogni dirigente è entusiasta del suo ruolo e organizza eventi con la consapevolezza del risultato, il lavoro premia e la soddisfazione morale è notevole. Inoltre il calendario FIDAS di Larino, con le immagini realizzate dallo stesso dott. Trivisonno, ormai è conosciuto in tutt’Italia  e non solo.

Nuovi progetti nell’immediato andranno a realizzarsi, grazie a Maurizio Varriano ,probabilmente verso la fine di aprile 2016 Gigi Proietti dedicherà una sua performance alla FIDAS Larino nel cinema teatro Risorgimento la cui riapertura è imminente dopo i lavori di messa in sicurezza.

E’ stato contattato anche il famoso paesano Aldo Biscardi per una giornata dedicata allo sport ed alla tecnologia visto il suo grandissimo impegno , anche martellante nella sua più famosa trasmissione televisiva di sport il ” Processo di Biscardi ” sopratutto per avere l’uso della moviola per le controversie di gioco.