sistema sangue

Aggiornamenti Zika Virus 21 aprile 2017

ECDC_logo.svg-300x266Zika Virus: nuovi aggiornamenti forniti dall’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC) e dalla Pan American Health Organization (PAHO) relativi alla conferma di recenti casi autoctoni d’infezione in Argentina (Provincia del Chaco).
Tali riscontri fanno seguito alle precedenti comunicazioni che segnalavano la presenza del virus nelle seguenti aree geografiche:

· Brasile
· Colombia
· Suriname
· Guatemala
· El Salvador
· Indonesia
· Capo Verde
· Messico
· Panama
· Paraguay
· Venezuela
· Honduras
· Guyana Francese
· Martinica
· Porto Rico
· Guyana
· Haiti
· Saint Martin
· Barbados
· Bolivia
· Ecuador
· Guadalupa
· Repubblica Dominicana
· Thailandia
· Isole Vergini Americane
· Nicaragua
· Curaçao
· Giamaica
· Costa Rica
· Maldive
· Aruba
· Bonaire
· Trinidad e Tobago
· Saint Vincent e Grenadine
· Sint Maarten
· Filippine
· Cuba
· Dominica
· Vietnam
· Papua Nuova Guinea
· Santa Lucia
· Belize
· Saint-Barthélemy
· Grenada
· Perù
· Argentina (Provincia di Tucuman, Formosa e Salta)
· Anguilla
· Sint Eustatius
· Guinea-Bissau (Isole Bijagos)
· Isola di Saba
· Antigua e Barbuda
· Turks e Caicos (Regno Unito)
· Florida (Stati Uniti d’America)
· Isole Cayman
· Bahamas
· Singapore
· Malesia
· Isole Vergini Britanniche (Regno Unito)
· Saint Kitts e Nevis
· Montserrat
· Texas (Stati Uniti d’America)
· Isole del Pacifico (costante presenza del virus)

Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti link:

http://ecdc.europa.eu/en/Pages/home.aspx

http://www2.paho.org/hq/index.php?option=com_content&view=article&id=11603&Itemid=41696&lang=en

Considerata la notevole estensione geografica dell’Argentina, le misure introdotte dalla presente nota si applicano in riferimento alla Provincia indicata (Provincia del Chaco).

Nell’ambito delle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale, si raccomanda di applicare quanto contenuto nella circolare del Centro Nazionale Sangue dell’8 marzo 2016 e nei suoi aggiornamenti del 18 marzo 2016 e del 30 agosto 2016.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *