sistema sangue

Misure di prevenzione West Nile Virus in Ungheria, Romania, Austria e Serbia

aggiornanento WNV 01.09.17_Austria,Ungheria, Romania, SerbiaIn seguito alla segnalazione sul sito dell’European Centre Disease and Control – ECDC di casi confermati di malattia da West Nile Virus nei Distretti di Borsod-Abaùj-Zemplén, Fejér, Jàsz-Nagykun-Szolnok e Komàrom-Esztergom (Ungheria), distretti di Bucarest, Buzau, Costanta, Ialomita e Ilfov (Romania), nel Distretto di Mostviertel-Eisenwurzen (Austria) e nel Distretto di Backa Settentrionale (Serbia), il Centro Nazionale Sangue dispone su base nazionale la sospensione di 28 giorni per tutti i donatori che abbiano soggiornato anche solo per una notte nelle aree indicate.

Nell’area normativa, documenti dal CNS, la comunicazione completa in merito alla diffusione del West Nile Virus.