Comunicazione e narrazione al Corso di formazione FIDAS

corso29novembre2La comunicazione sociale e la narrazione del dono sono stati i temi affrontati durante la seconda giornata del corso di formazione FIDAS per responsabili associativi.

 

 

Sotto la brillante guida di Gaia Peruzzi, dell’Università La Sapienza di Roma, i partecipanti al Corso per responsabili associativi della FIDAS si sono confrontati sui temi della comunicazione sociale. Una mattinata intensa, ricca di stimoli e interventi.

Nel pomeriggio la narrazione del dono, attraverso il confronto in gruppo, con il contributo di Andrea Ciantar, Silvia Costa, Flavia Adami e Claudia Liberato, formatori delle “Storie in circolo”.corso29novmebre1

Per scoprirne di più e rivedere il Corso “Conoscere per agire-Parte II” collegati alla pagina facebook e al canale youtube FIDASChannel.

 

 

WNV: sospensione dei provvedimenti

centronazionalesanguelogoIl CNS comunica che a partire dal 1 dicembre p.v. sono sospesi, su tutto il territorio nazionale, i provvedimenti volti alla prevenzione della trasmissione trasfusionale del West Nile Virus.

Nell’area normativa, documenti dal CNS, la comunicazione completa.

Corso di formazione FIDAS: buona la prima

corsoformazione1Con l’intervento di Massimo Novarino, del Forum Terzo Settore, si è aperta la prima giornata del Corso di formazione per responsabili associativi FIDAS. A seguire Michele Di Foggia ha presentato un panorama internazionale sulla gestione del donatore.

Sul canale di Youtube FIDAS Channel i video della giornata

“Amici per la vita”, un progetto dell’ADVS Gorizia

Dopo il successo de “Il paese del dono”, Advs Gorizia di nuovo protagonista di un progetto didattico per bambini. Ecco dunque “Amici per la vita”, un libretto pensato per i bambini delle ultime classi delle scuole primarie. Un libro per i ragazzi delle scuole primarie che, attraverso un fumetto e un testo divulgativo, presenta una storia nella storia.

Se con “Il paese del dono” è stata ricordata l’importanza di donare per crescere con valori positivi come l’altruismo e il volontariato, con questo secondo lavoro si entra più nello specifico, con la conoscenza del sangue e dei suoi componenti. Infatti, accanto ad una storia di amicizia tra bambini, scopriamo chi sono e che ruolo hanno i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine: tutti assieme danno vita ad una storia nella storia, amici per la vita appunto, compagni che assieme assicurano e garantiscono la nostra vita.

 

Per rendere al meglio questo racconto si è pensato al fumetto, un linguaggio di testi e immagini particolarmente apprezzato, sia dai bambini che dai diversamente bambini, che restituisce con efficacia i concetti espressi nelle storie. A questo progetto hanno collaborato Stefano Ratti, soggetto e sceneggiatura, Dimitri Fogolin, realizzazione delle tavole dei fumetti, Veronica Ileana Guerci, introduzione medica, e Alessia Nemaz consulenza pedagogica.

 

Il progetto è sostenuto della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e gode del patrocinio dell’Ufficio Scolastico del Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Gorizia, dell’ASS nr. 2 “Isontina” e della FIDAS Nazionale.

Il volume verrà presentato in Sala Italia a Cormòns nella mattinata di giovedì 11 dicembre 2014 nell’ambito di Cormònslibri. Grazie alla collaborazione dell’Istituto comprensivo di Cormòns, delle scuole primarie di Capriva del Friuli e di Medea parteciperanno alla presentazione oltre 250 bambini. Per questo sono state programmate due presentazioni: una alle 9.15 e la seconda alle 10.30. Poichè è una presentazione per bambini si è pensato ad una presentazione speciale: una lettura animata a cura di Elena Vesnaver.

 

 

Come già accaduto per “Il paese del dono” il volume sarà messo a disposizione, gratuitamente e tramite le sezioni di Advsg, per tutti gli allievi delle scuole primarie del territorio di Advs Gorizia: il volume è completato da una scheda con proposte didattiche ad uso dei docenti.

Dal 28 al 30 novembre “Conoscere per agire”

banner corsoformazione2014A Roma dal 28 al 30 novembre il Corso di Formazione FIDAS “Conoscere per agire”. Dalla riforma del Terzo Settore, al management del donatore, passando per la comunicazione nel volontariato e chiudendo con tematiche relative al superamento del conflitto.

 

Anche quest’anno il corso “Conoscere per agire – Parte II” sarà completamente in streaming sul canale FIDAS di Youtube. Commenta anche sui social usando l’hashtag #conoscerexagire

OneNationOneDonation: obiettivo raggiunto

21novembre0Oltre 500 donatori nelle diverse postazioni FIDAS hanno raccolto ieri l’appello di One Nation One Donation. Da Aosta fino ad Agrigento, per promuovere il dono del sangue; mentre dai microfoni di Radio Dee Jay il Trio Medusa ha seguito in diretta quanto avveniva lungo lo Stivale.

Presenti la FIDAS Valle D’Aosta, l’ADS Fatebenefratelli di Milano, l’AFDS di Udine, la FIDAS Vicenza, l’ADSP-FIDAS di Torino, la FIDAS Genova, l’ADAS-FIDAS di Parma, la FIDAS Pescara, la VAS L’Aquila, la FIDAS Campobasso, la FIDAS Basilicata, l’ADVS-FIDAS di Palermo e l’ADAS di Agrigento.

21novembre2