Estensione delle misure di prevenzione WNV per le province di Mantova e Padova

centronazionalesanguelogoIn seguito al riscontro di casi umani di malattia neuroinvasiva da West Nile Virus nei territori provinciali di Padova e di Mantova, il Centro Nazionale Sangue comunica che le regioni Lombardia ed Emilia Romagna hanno introdotto a partire da oggi il test WNV su singolo campione su tutte le donazioni di sangue ed emocomponenti raccolti nelle suddette province. Comunica, inoltre, che la sospensione temporanea per 28 giorni viene estesa a tutti i donatori che abbiano soggiornato anche solo per una notte nelle suddette province. Nell’area normativa la comunicazione del Centro Nazionale Sangue.

124 chilometri di solidarietà: conclusa la 24 Ore del donatore

24oredeldonatorefinaleDuecentotrentacinque donatori di sangue FIDAS si sono alternati in acqua percorrendo complessivamente 2486 vasche per un totale di 124,3 chilometri.  Alle 16 di domenica si è conclusa la 6° edizione della 24 Ore del donatore. I volontari FIDAS provenienti da tutta Italia si sono dati appuntamento sabato 24 alle Terme di Giunone di Caldiero (VR) per l’evento finale dell’estate.“La 24 Ore del Donatore si conferma un evento di riferimento non solo per i donatori veneti, ma per tutti coloro che sostengono il volontariato del dono del sangue a favore dei tanti pazienti che ogni giorno hanno necessità di terapie trasfusionali – ha sottolineato Massimiliano Bonifacio, presidente della FIDAS Verona; – superando le difficoltà metereologiche nella serata di sabato, la tenacia dei donatori ha assicurato la buona riuscita della kermesse.”

domenica1La manifestazione, che ha preso il via sabato 24 alle 16 nell’antico scenario delle Terme di Giunone, è proseguita nella giornata di domenica nella piscina coperta di Via Monte Bianco. Tre i testimonial in prima linea: l’uomo bandiera Stefano Scarpa, vincitore del programma televisivo Italia’s Got Talent 2012, che, coniugando forza ed eleganza ha aperto l’iniziativa affascinando il numeroso pubblico delle Terme di Giunone con un’impeccabile esibizione;  l’attore-cantautore Luca Seta, già protagonista di 7vite e Un posto al sole e il campione Niccolò Maschi, medaglia d’oro nel nuoto di salvamento ai recenti mondiali di Calì in Colombia. Quest’ultimo ha concluso la staffetta insieme a Francesco Donin ed Alessia Polieri, giovani plurimedagliati atleti delle Fiamme Gialle. “Con la 24 Ore del donatore si chiudono le iniziative estive della FIDAS unite dallo slogan anche l’acqua fa buon sangue – ha ricordato il presidente nazionale FIDAS Aldo Ozino Caligaris. – Dopo aver abbracciato l’Italia con il FIDAS Coast to Coast, che conrate due barche a vela ha raggiunto 41 porti lungo lo stivale e la VII Traversata a nuoto dello Stretto di Messina, abbiamo voluto nuovamente ritrovarci a Caldiero per promuovere la donazione del sangue e dei suoi componenti tra i cittadini per garantire una terapia trasfusionale sicura e disponibile e ringraziare tutti i donatori volontari periodici e responsabili per il loro gesto di solidarietà.” 

III Meeting della fratellanza a San Giovanni Rotondo

Si svolgerà il 14 e 15 settembre p.v. il III Meeting della Fratellanza a San Giovanni Rotondo. L’iniziativa rientra nel programma “La sfida di donare”, sostenuto dalla Fondazione con il Sud. Il convegno “La sfida di donare e le nuove frontiere della comunicazione” aprirà la manifestazione nel pomeriggio di sabato 14, dopo l’incontro Interregionale delle Federate FIDAS del Centro-Sud-Isole; nella giornata di domenica, dopo la celebrazione della Messa, i donatori sfileranno nella città di San Pio.

Manifesto dell’iniziativa

Scheda di partecipazione

 

 

Estensione delle misure di prevenzione per West Nile Virus per la provincia di Piacenza

centronazionalesanguelogoIl Centro Nazionale Sangue comunica che la Direzione Generale della Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna ha assunto la decisione di introdurre, a partire dalla data odierna, il test per la ricerca del West Nile Virus su tutte le donazioni di sangue ed emocomponenti raccolti nella provincia di Piacenza. Comunica, inoltre, che la sospensione temporanea per 28 giorni viene estesa a tutti i donatori che abbiano soggiornato anche solo per una notte nella suddetta provincia. Nell’area normativa la comunicazione del Centro Nazionale Sangue.

24 Ore del donatore: oltre 300 nuotatori per sostenere il messaggio del dono

lapartenza2Alle ore 16.00 ha preso il via la 24 Ore del donatore, l’evento conclusivo dell’estate FIDAS. Prima dell’avvio della staffetta, l’esibizione della bandiera umana Stefano Scarpa ha emozionato il nnumerosissimo pubblico presente alle Terme di Giunone di Caldiero (VR). A dare il via alla manifestazione il presidente FIDAS Verona Massimiliano Bonifacio, il presidente FIDAS Veneto Fabio Sgarabottolo e il presidente FIDAS Nazionale Aldo Ozino Caligaris. Tra i primi quattro staffettisti Pietro Balzanello donatore della FIDAS Terme, Andrea Chiamenti, dirigente dell’azienda speciale delle Terme di Giunone, Giovanni Molinaroli, Sindaco di Caldiero e Matteo Benci, coordinatore nazionale Giovani FIDAS, accompagnati ai nastri di partenza da Stefano Scarpa e Luca Seta, testimonial dell’evento.

Presentata la 24Ore del Donatore

conferenza2È stata presentata questa mattina presso il Palazzo della Provincia di Verona la  6° edizione della 24 Ore del donatore. Il 24 e 25 agosto i donatori di sangue di tutta Italia si daranno appuntamento presso le Terme di Giunone di Caldiero (VR) per l’evento finale dell’estate FIDAS. A presentare l’evento Massimiliano Bonifacio, presidente della FIDAS Verona, Nicola Martelletto, organizer dell’evento, l’assessore della Provincia di Verona Ruggero Pozzani, l’assessore allo sport del Comune di Caldiero Andrea Dal Sasso, il presidente dell’azienda speciale Terme di Caldiero Marcello Lovato e lo stesso Niccolò Maschi.

 

Estensione delle misure di prevenzione WNV Austria

centronazionalesanguelogoIn riferimento alle misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale dell’infezione da West Nile Virus, a seguito della segnalazione da parte dell’ECDC (European Center for Disease Prevention and Control) di casi di malattia neuro invasiva umana, si estende la misura di sospensione temporanea per 28 giorni anche ai donatori che abbiano soggiornato in Austria. Nell’area normativa la comunicazione del Centro Nazionale Sangue.

Martedì 20 agosto la presentazione della 24 Ore del donatore

24orecaldiero poster-02Si svolgerà martedì 20 agosto, presso il Palazzo della Provincia di Verona, la conferenza stampa di presentazione della 24 Ore del Donatore. Nella piscina delle Terme di Giunone, a Caldiero (VR), i donatori di sangue si alterneranno in una staffetta a nuoto dalle ore 16.00 di sabato per concludersi alla stessa ora di domenica. Per ricordare che i donatori garantiscono incessantemente la disponibilità di sangue ed emocomponenti. L’evento scaligero conclude la serie di iniziative estive della FIDAS nate per sensibilizzare al dono del sangue ed unite dal claim “anche l’acqua fa buon sangue”.

Dopo aver abbracciato l’Italia con il FIDAS Coast to Coast e la VII Traversata della Solidarietà dello Stretto di Messina nel mese di luglio, i donatori FIDAS si daranno appuntamento a Caldiero con i volontari e con tutti coloro che hanno accettato di sostenere questo messaggio. Tre i testimonial dell’evento: l’uomo bandiera Stefano Scarpa, vincitore del programma Italia’s Got Talent 2012, l’attore-cantautore Luca Seta, già protagonista di 7vite e Un posto al sole e il campione Niccolò Maschi, medaglia d’oro nel nuoto di salvamento ai recenti mondiali di Calì in Colombia.