Carabinieri di Potenza donano sangue per la festa del papà

Il 19 marzo, festa del papà, un nutrita compagine di Carabinieri, aderenti al Gruppo donatori “Filippo Merlino” di Potenza, si è recato presso il Servizio Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera San Carlo, per testimoniare la vicinanza dell’Arma anche a coloro che necessitano di terapie trasfusionali, sottoponendosi a donazioni di sangue intero e plasmaferesi.

Il Gruppo donatori “Filippo Merlino” si è costituito dopo la scomparsa a Nassiriyah di Filippo Merlino, maresciallo dei Carabinieri di origine lucana, partito per l’Irak anche per rendere più agevole la vita al figlio Fabio, colpito da grave malattia congenita.

 

 

Ministero della Salute: consegnata medaglia d’oro alla memoria della dr.ssa Sturvi

Stamattina, presso l’Auditorium del Ministero della Salute, il ministro Ferruccio Fazio ha consegnato ai familiari di Isabella Sturvi una medaglia d’oro alla memoria, come riconoscimento alla sua competenza, professionalità e doti umane messe a disposizione “senza risparmio” per la salute pubblica del Paese.

La dottoressa Sturvi, scomparsa il 12 luglio dello scorso anno a seguito di un’improvvisa e grave malattia, era stata a lungo responsabile dell’ufficio VIII, “Sangue e trapianti”, presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute.

A lei il ricordo e la riconoscenza di quanti l’hanno conosciuta e hanno avuto il privilegio di lavorare insieme.

La FIDAS in onda su Radio Meridiano 12

sudigiri 150 x 84Dalle 19 di questa sera, sul sito www.radiomeridiano12.com, è possibile ascoltare, in registrata, la trasmissione “Su di giri”, alla quale hanno preso parte il presidente nazionale, Aldo Ozino Caligaris, il segretario organizzativo, Roberto Bonasera, e la coordinatrice giovani, Valentina Massa.

Molti gli argomenti trattati durante la trasmissione, dalle principali problematiche inerenti la donazione del sangue, alle attività di formazione e sensibilizzazione realizzate dalla FIDAS, ai progetti a favore dei giovani. Per ascoltare la registrazione basta cliccare sul menù dei programmi e cercare la trasmissione “Su di giri”.

 

Domani il via al Meeting Giovani

4436075028_f82c9796d1 340 x 226“Fund raising e people raising”; “Il ruolo dei giovani nelle associazioni e prospettive future”; “Modernizzazione del sistema donazionale”; “Donazione sangue ed emocomponenti: scenario regionale e nazionale”: sono questi alcuni dei temi che saranno affrontati nell’XI° Meeting Nazionale dei Giovani FIDAS, in programma dal 12 al 14 marzo a Pescara.

Oltre all’aggiornamento e alla formazione, i circa 150 giovani che parteciperanno all’evento sono attesi da numerosi momenti di socializzazione e chiamati a testimoniare il loro impegno nel sociale.

Sabato 13 è in programma “Pescara contro tutti”, un insieme di competizioni sportive e giochi in piazza, e la consegna al VAS (Volontari Abruzzesi del sangue) dell’autoemoteca acquistata a seguito della raccolta fondi promossa dalla FIDAS fra tutte le associazioni federate. Piccolo segno di solidarietà a favore dei donatori di sangue abruzzesi.

Domenica 14, infine, è prevista l’assemblea dei Delegati Giovani.

Al Sant’Andrea di Roma un 8 marzo all’insegna della donazione del sangue

L’Associazione Donatori Sant’Andrea, in collaborazione con PRODOMED – Progetto di Donne del Mediterraneo e Salute -, festeggerà l’8 marzo coerentemente alla propria mission, invitando le donne del Mediterraneo ad effettuare una donazione di sangue.

Per il terzo anno consecutivo, infatti, presso il Servizio Trasfusionale dell’ospedale Sant’Andrea di Roma, alcune donne ebree, cristiane ed arabe, doneranno insieme il loro sangue, prescindendo dalle differenze che le caratterizzano e invitando tutte le donne a fare altrettanto. Coldiretti Donne Impresa offrirà, poi, alle donatrici una colazione tutta italiana.